Motobloggers.com

La Rete di Blog dei Motociclisti … iscriviti e partecipa anche tu!

Tagliando Base Z750 (old)

Un’utilissima guida sintetica al tagliando base ed elenco di attrezzi utili a tale scopo, valida anche per versioni più recenti di Z750.

TUTTI gli Attrezzi per Tagliando Base
Chiave fissa da 12 – 14 – 17 – 22 – 27
Brugola da 4 – 5 – 6
Cacciavite a croce (manico lungo che sennò non esercita abbastanza forza)
Chiave per filtro olio a nastro (a catena non è un granché…)
Chiave a T/Bussola da 10 (basta che sia un po’ lunga)
Chiave per candele da 16mm (più lunga è, meglio sarà, quelle standard non vanno bene, deve arrivare dove le vostre mani non potrebbero arrivare)
Chiave da 8 o 9 o 10 (non ricordo quale era la misura tra le tre ho un lapsus, scusate, serve a svitare tre dadi MOLTO utili alla rimozione delle candele)

Con questi attrezzi ci fate questi lavori:
Cambio olio, filtro olio, filtro aria, smontaggio serbatoio e selle, serraggio bulloneria, tendete la catena, cambiate le candele.
Praticamente un tagliando base.
Ovviamente mi riferisco alla Z750 modello 2005! (Ma anche la new ha moooolto in comune, almeno il 90% delle cose sono identiche)
Bene, ecco poi qualche guida rapida giusto per capire a che servono gli attrezzi.
Se non indico la misura di un attrezzo è perché non la ricordo, comunque è SEMPRE compresa fra quelle scritte sopra, non vi serve nient’altro.

Smontaggio selle
Levate quella passeggero.
Svitate il dado incastonato sotto la plastica con la
Chiave a T/Bussola da 10
Levate pure la sella pilota.
PS: La Z750 dal 07 in poi ha la sella pilota che si sgancia tirando due cavetti con le dita.

Smontaggio serbatoio
Dopo aver smontato le selle.
Chiave da 12 svitate il dado che tiene ferma la staffa.
Con la Brugola le viti laterali.
Staccate la staffa.
Alzate il serbatoio tirandolo verso il codone, non vi preoccupate che i fili un po’ si allungano ma NON esagerate, fate PIANO!!, e dovete staccare due connettori e il tubo della benzina.
Staccatelo dal serbatoio non dall’iniettore… servirà una marea di forza, sudore e ingegno, il mio sembrava bloccato.
A questo punto alzate il serbatoio e riponetelo da qualche parte su qualcosa di morbido

Filtro aria
Dopo aver smontato il serbatoio.
Con il cacciavite a croce svitate le due viti dell’air box.
Fine ^_^

Candele
Dopo aver smontato serbatoio.
Con la chiave di cui non ricordo la misura (8/9/10) svitate il dado che blocca il corpo tra le due travi, muovendosi vi darà la possibilità micrometrica di riuscire a tirare fuori le candele e mettere le nuove.
Bene, staccate i connettori delle bobine, rischiate di rovinarli.
Levate le bobine, cambiate la candela con la chiave da 16 per candele (che deve essere lunghissima, vedendo capirete perché la mia era lunga 1 metro) e rimettetele.
Ve lo dico, l’ultima parte delle bobine è di gomma, quindi si deforma quanto volete, per estrarre la 3a dovrete usare forza e intelligenza pura. E molto sudore.
Sganciate e svitate a piacimento ogni elemento che può rendere il lavoro più facile.

 Olio motore e Filtro olio
Mettete il contenitore sotto il dado di scarico.
Svitate il tappo di CARICO, avete capito bene, di carico, non scarico.
Ora, con chiave da 17, svitate il dado di SCARICO.
Svuotate tutto.
Quando è finito potete passare al filtro (NON PRIMA O CREERETE UN IDRANTE VERSO LA RUOTA ANTERIORE).
Con la chiave a nastro per filtro olio, rimuovetelo.
Mettete il nuovo bagnandone la guarnizione con poco olio motore sul dito
e stringetelo con la chiave 1/4 di giro.
Sostituite la guarnizione di alluminio del dado di scarico e rimontatelo.
Versate 3,5l di olio motore nella coppa.
Accendete per 5 minuti.
Spegnete e aspettate 5 minuti.
Guardate il livello e rabboccate 0,2 – 0,4 a seconda della necessità.

Bene, è tutto direi, per la tensione catena e il serraggio della bulloneria gli attrezzi utili sono quelli che non ho chiamato in causa!

 

Ciao ciao! Davide

Category: Manutenzione